Agricoltura, Cerreto (FdI): la ricerca centrale per lo sviluppo agroalimentare

“La ricerca è importantissima e va potenziata, quest’incontro consente di ricordare il mio emendamento che porta 9 milioni di euro in tre anni per la ricerca contro i fito patogeni degli agrumi ed anche importanti iniziative che stanno prendendo corpo a livello legislativo come il disegno di legge del sen. Luca De Carlo, presidente della Commissione Agricoltura, sulle tecniche di evoluzione assistita grazie al quale si potranno sviluppare in campo determinati percorsi di ricerca, così come il progetto di legge sui crediti di carbonio, fortemente voluti da Fratelli d’Italia. Un momento questo importante perché mette al centro l’agricoltura, alla luce del fatto che il nostro Paese dovrà competere sulle direttrici green deal e del pharm to fork che prevedono dei percorsi di integrazione con la condizionalità ambientale e una progressiva riduzione dell’utilizzo dei fito farmaci in agricoltura. Tutto questo potrà essere possibile se anche l’Italia metterà al centro la ricerca utilizzando tutti gli strumenti necessari ma anche dimostrando di avere questo segmento come centrale nello sviluppo delle proprie politiche.” Lo ha dichiarato l’on. Marco Cerreto, capogruppo Commissione Agricoltura, partecipando questa mattina a Caserta all’evento organizzato da CREA in partenariato con DIACHEM su Percorsi di ricerca per lo sviluppo di un sistema agroalimentare coerente con gli obiettivi delle strategie europee.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x