Agricoltura, Nesci (FdI-ECR): mai nessun Governo aveva fatto tanto

“Scelte chiare maturate nell'esclusivo interesse degli agricoltori. È stato questo l'approccio del Governo per un settore considerato il cuore pulsante della specificità e dell' del nostro Paese”. Così' in una nota l'eurodeputato di Fratelli d'Italia-ECR Denis Nesci. “Infatti, mentre l'ideologia green di un' a trazione Timmermans, proliferava interventi come il ‘', la liberalizzazione di produzione di alimenti sintetici, la spinta a rincorrere l'innovazione tecnologica a tutti i costi, i vincoli sulla pesca, la legge sul ripristino della natura, l'impegno del ministro dell'Agricoltura Lollobrigida andava nella direzione opposta. Dal divieto di produzione di carne sintetica divenuto legge, all'aumento del fondo Agrisolare (+830 milioni di euro), alla copertura di 190 milioni di euro per garantire il contributo per i premi assicurativi degli agricoltori, all'aumento del fondo Ismea, fino ad arrivare alla riorganizzazione di Agea, per favorire rapidità nei pagamenti agli agricoltori. E ancora, l'Italia ha mantenuto i benefici sul carburante agricolo, e come dichiarato ieri, saranno 8 i miliardi destinati agli agricoltori da fondi Pnrr. Ci troviamo dunque alla presenza di iniziative concrete che mai nessun governo aveva intrapreso prima. Per quanto concerne il nostro impegno in Europa ci siamo battuti con tutte le nostre forze a Bruxelles, e continueremo a farlo, contro questa deriva ambientalista”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x