Al macero i banchi a rotelle. Speranzon (FdI): “Denaro pubblico buttato via. Intervenga la Corte dei Conti”

Ha fatto il giro dei social network la foto di una barca per i rifiuti a Venezia colma di quei “banchi a rotelle” voluti dal Governo Conte e in particolar modo dall’allora Ministro per l’ Lucia Azzolina; un’immagine che ha fatto sbottare il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Raffaele Speranzon: “Quel mucchio di banchi destinati al macero fa infuriare: sono stati spesi oltre cento milioni di euro di denaro pubblico, un investimento completamente inutile visto che sono passati direttamente dai magazzini alla discarica. Perché si è insistito tanto per acquistarli, quando tutti si erano dichiarati perplessi, se non esplicitamente contrari? Perché si è voluto pagare un banco che costa il triplo di quelli tradizionali per poi abbandonarli in qualche sottoscala e tirarli fuori solo per il loro ultimo viaggio verso lo smaltimento? Mi auguro che su questo fatto intervenga la Corte dei Conti: la foto di quella barca piena di banchi da buttare è la testimonianza di un fallimento e di un danno grave per le casse dello Stato, e qualcuno deve prendersene la responsabilità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati