Alberghiero Marconi, Zucconi (FdI): Scuola frammentata, servono urgenti lavori di ristrutturazione

“L’ I.S.I. G.Marconi di Viareggio è sicuramente un istituto che negli anni non ha sofferto un calo di studenti a dimostrazione della sua funzionalità per l’accesso al lavoro. Ma proprio per questo dico che non possono esistere scuole e studenti di serie B. Nel recente sopralluogo che ho effettuato, accompagnato dal dirigente scolastico Lorenzo Isoppo, ho potuto constatare che il plesso necessita di urgenti interventi di manutenzione e che non può più andare avanti solo con quella straordinaria”.
A parlare il deputato di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi.
“Il complesso, che ha un’ altra sede a Seravezza, ha registrato quest’anno ben 750 iscritti, che devono essere formati per uscire dalla scuola come veri e propri professionisti (della ristorazione, della sala e della ricettività turistica). A maggior ragione non si può pensare di offrire ad un numero così elevato di ragazzi una scuola frantumata in termini di ‘sedi’: una centrale a Viareggio in via Trieste, alcune classi dislocate all’Istituto Piaggia, i laboratori di cucina e di sala ospitati in due sedi diverse, ovvero presso il ristorante Gusmano, in via Regia, e altri al Circolo Il Fienile, sempre a Viareggio. A fronte dell’encomiabile impegno del Preside e degli insegnanti, non è possibile che un istituto importante come il Marconi debba ritrovarsi in una tale situazione. Quello che stupisce è che i lavori del 1° lotto per la riqualificazione dell’ex Collegio Colombo, sede storica della scuola, sono già stati affidati: cosa aspettano allora a partire?
Il Presidente della Provincia Menesini si adoperi quanto prima per risolvere questa annosa questione, così come quella in cui versa l’ISI di Lucca, e intervenga per realizzare quanto prima nuovi laboratori, fondamentali per l’ esperienza didattica, pratica e formativa degli studenti.
La scuola è la base di quella che sarà la società del domani – conclude Zucconi – non è accettabile che si continui con politiche di tagli , come per decenni è stato fatto sia a livello nazionale che, a cascata, regionale e locale. Dobbiamo premiare l’impegno e il merito dei giovani e metterli nelle migliori condizioni di accedere ad un e non trattare gli Istituti Professionali come scuole di scarto!”.

Onorevole Riccardo Zucconi, Segretario Presidenza Camera dei Deputati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,074FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati