Alemanno: La Russa () mai dubitato della sua estraneità

“Sono felice per l’esito del processo che ha visto l’assoluzione in Cassazione di Gianni Alemanno per il reato di corruzione. Non ho mai dubitato che fosse estraneo alle accuse che gli erano state mosse e oggi, dopo sette lunghissimi anni, finalmente la ha riconosciuto la sua innocenza”.

Così Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato e senatore di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,569FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x