Alla ricerca delle dirette

Vi ricordate quando iniziò a prendere piede e consensi il ? Vi ricordate quando ognuna delle loro attività istituzionali doveva essere svolta sempre in piena trasparenza e con l’esplicito consenso dei militanti? Bene, scordatevi quei tempi. Dimenticate quel movimento nato dall’indignazione generale che doveva aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno.

Oggi, probabilmente, nemmeno i loro iscritti e simpatizzanti si riconoscono o identificano nella loro linea di pensiero e di azione. Tant’è che dalle recenti manovre per la formazione di un nuovo Governo, non sono mancate insoddisfazioni generali e richieste di un ritorno al passato.

“Che strano… in tutti questi anni ci avete fatto votare su per qualsiasi cosa… invece per quando riguarda questa disgustosa alleanza (- ndr) che sta per nascere nessun voto?”. Uno dei tanti commenti che circolano negli ultimi giorni sui social. “Patto delle poltrone: oggi alle ore 14.00 le delegazioni del # e del # si incontreranno. Per “onestà” chiediamo a e a Luigi di trasmettere il confronto in diretta . Oppure i grillini hanno cambiato idea anche su questo?” Ha dichiarato Giorgia .

Insomma, la recente mancanza di trasparenza non solo ha creato attrito all’interno del partito stesso, ma si è ripercossa anche nel mondo politico generale. E mentre si disegna un’altra innaturale alleanza, una coalizione sovranista che oggi ha il vero consenso della maggior parte degli italiani, probabilmente non potrà nemmeno governare.

Una cosa è certa: il , il partito del “vaffaday” e del “mai con il ”, ha la memoria corta oppure vorrebbe che l’avessero gli altri…

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,247FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x