Alluvione. Buonguerrieri (FdI): priorità cittadini messa in sicurezza Territorio

“I cittadini chiedono, prima di ogni risarcimento, di poter rientrare in sicurezza nelle proprie case e nelle proprie aziende senza temere nuove esondazioni. Le risorse sono state stanziate dal , come ha anche ricordato oggi la vice presidente della Regione Emilia-Romagna, Irene Priolo, sia per quanto concerne la ricostruzione pubblica che privata. Il problema è che la Regione, per quanto di sua competenza, non ha ancora reso noto il cronoprogramma degli interventi di messa in sicurezza sui fiumi e corsi d'acqua. A che punto è, e quando verrà reso noto il cronoprogramma di messa in sicurezza del territorio di competenza regionale?” Questa la domanda posta da Alice Buonguerrieri, deputato e presidente di Fratelli d'Italia Forlì-Cesena, alla vice presidente della Regione Emilia-Romagna, Irene Priolo, che durante l'audizione in Commissione della Camera dei Deputati, ha mostrato, alcune immagini di interventi in corso su alcuni tratti dei fiumi esondati. “Chi vive il territorio sa che ci sono ancora estesi tratti di fiumi interriti, il cui normale corso delle acque è impedito dalla presenza di numerosi detriti e che hanno argini fragili ancora oggi non posti in sicurezza. Alla Sinistra che chiede maggiori risorse rispondiamo che prima vanno utilizzate quelle importanti già stanziate e in fretta” conclude Buonguerrieri.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x