Almaviva, Varchi (FdI): solidarietà ai 543 lavoratori che rischiano lavoro

"Governo Draghi disinneschi bomba ad orologeria"

“Tutta la mia solidarietà ai 543 dipendenti Covisian-Almaviva che rischiano di andare a casa per il mancato rinnovo della commessa da parte di ITA. Un comportamento inaccettabile da parte di imprese che avevano firmato un accordo con il Ministro del Lavoro. Una bomba ad orologeria che il Governo Draghi deve immediatamente disinnescare per evitare disastro sociale a Palermo. Si rispettino gli impegni assunti con i lavoratori dinanzi allo Stato che dovrebbe rappresentare garanzia di correttezza. I 543 lavoratori non hanno bisogno di assistere a passerelle di questo o quel candidato, mi sottraggo al rito della solidarietà pelosa e temo che certe manifestazioni di piazza rimangano totalmente inutili: pretendo per i dipendenti soluzioni immediate e rispetto della clausola sociale di territorialità”.
Lo dichiara Carolina Varchi deputato e candidata a sindaco di Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,370FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati