Altaforte: Frassinetti (Fdi), esclusione ci riporta a censura sovietica

“L'esclusione della casa editrice Altaforte dal Salone del Libro di Torino è davvero inquietante e ci riporta alla censura sovietica. Chi teme la e i libri mostra solo debolezza. In nome dell'antifascismo si sono mobilitati non solo la sinistra ma quel che è più grave anche quella culturale che dovrebbe difendere la libertà di espressione e che invece ha perorato il ricorso alla censura più ottusa”.

Lo dichiara Paola Frassinetti, deputato di Fratelli d'Italia e vicepresidente della Commissione Cultura della .

 

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x