Ambiente. Capecchi (FdI): “Nella Regione del Keu, Il bilancio 2021 di Arpat è stato votato oggi. Perché non partono le bonifiche?”

“Abbiamo votato convintamente contro al bilancio di esercizio 2021 di Arpat, l’agenzia regionale per l’ambiente e il territorio, arrivato a gennaio 2023 impedendo una corretta programmazione e gestione dei suoi compiti. E’ assurdo.

Il direttore generale di Arpat ha certificato una riduzione del personale dell’agenzia e il mancato raggiungimento di una serie di obiettivi che dovevano essere raggiunti dall’ente nel 2021. Alcuni obiettivi riguardavano proprio i controlli ambientali e le prestazioni tecniche-scientifiche a sostegno degli altri uffici regionali ed enti pubblici oltreché la diffusione della conoscenza ambientale. Arpat ha inoltre avuto un utile di 3,4 milioni nel 2021 e la Regione Toscana anziché prevederne l’investimento all’interno dell’agenzia anche per assunzione di nuovo personale, ne ha richiesto la restituzione per l’80% del suo valore! E’ grave che succeda questo proprio nella Regione dello scandalo Keu, dove una presunta commistione tra criminalità organizzata, amministratori pubblici e imprenditori avrebbe smaltito illegalmente un residuo derivante dagli scarti conciari.
Il consiglio poi non può svolgere appieno i propri compiti perché con queste modalità di discussione siamo completamente disallineati rispetto alla programmazione triennale, e non possiamo effettuare adeguati controlli e proposte.
In questo contesto di ritardi e difficoltà operative denunciate dalla stessa Arpat, l’ordine del giorno del Pd che impegna l’agenzia ad occuparsi genericamente del Keu è a dir poco superficiale e rischia di passare come una provocazione rispetto alle migliaia di cittadini che attendono le bonifiche dal 2021; ad esempio le persone che abitano a ridosso della Regionale 429, dove invece sono sempre lì i teloni che coprono il Keu. La vera domanda è perché la Regione non abbia ancora avviato le bonifiche. Lo chiederemo in una interrogazione regionale che presenteremo nei prossimi giorni” lo dichiara il consigliere regionale di Fratelli d’Italia e vice-presidente della Commissione Ambiente Alessandro Capecchi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,072FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati