Ambiente. Iannone (): governo intervenga su emergenza roghi in Campania. Esprima posizione chiara su bonifica ‘terra dei fuochi’

“Il ministro dell’Ambiente Costa faccia chiarezza ed indichi quali misure il governo ha intenzione di prendere per contrastare il fenomeno dei roghi che in questi mesi stanno colpendo il territorio della provincia di Caserta ed in particolare i cittadini, vittime di questa strategia criminale. Ma soprattutto il governo esprima una posizione chiara sulla bonifica della ‘terra dei fuochi’, alla luce dell’incapacità della Regione Campania, che, pur disponendo di enormi risorse, non riesce a smaltire le ecoballe”. Così il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, componente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, che ha presentato un’interrogazione al ministro Costa.
“Il governo non può chiamarsi fuori su quanto sta accadendo in Campania e precisamente nella provincia di Caserta. E soprattutto dopo il pauroso incendio, presumibilmente di origine dolosa, che ha coinvolto l’impianto cdr di San Tammaro di Santa Maria Capua Vetere, le cui fiamme, oltre a rilasciare diossina e fumo nero, hanno messo a rischio la vita dei detenuti e del personale di Polizia penitenziaria del vicino carcere. Questo non è che l’ultimo episodio di una serie di incendi che, come hanno ricostruito alcuni giornali locali, avrebbero un’unica regia. Al governo spetta, quindi, fare luce su quanto sta avvenendo, individuando anche gli interventi da prendere per contrastare questa emergenza”, conclude il senatore di .

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,545FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x