Ambiente. Ruspandini (FdI): da ministro Costa impegno a intervenire su SIN nel dl Semplificazioni

“Occorre aprire una riflessione seria perché i siti di interesse nazionale (SIN) incidono fortemente nella vita delle nostre comunità. Purtroppo, finora, è mancata una pianificazione a causa di normative che rimandano agli enti superiori. Tutto ciò mette a dura prova i Comuni, che non riescono a progettare e a favorire l’occupazione e lo sviluppo. Inoltre, dal punto di vista delle imprese è peggio ancora, perché gli imprenditori che ricadono nel SIN non hanno la possibilità di poter intraprendere e fare impresa come si può fare in altre parti. Pertanto, chiudono o delocalizzano. Per questo sono da cogliere positivamente le parole del ministro Costa oggi in Senato, che rispondendo a una mia interrogazione mi ha dato ragione sul fatto che siamo dinanzi a un problema irrisolto, ipotizzando che potrà essere fatto un interessante nel prossimo decreto Semplificazioni. Per quanto riguarda Fratelli d’Italia ci siamo, come è accaduto finora dall’inizio di questa Legislatura quando c’è stato da tutelare l’interesse dei cittadini e quello nazionale. A patto, però che le norme contengano elementi di grande novità rispetto al problema, altrimenti rischiamo di parlarci addosso, di leggere i soliti proclami, che purtroppo vediamo anche nel sito del Ministero”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Massimo Ruspandini, capogruppo in Commissione Trasporti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati