Ambiente, Senatori FdI: inaccettabili parole onorevole Vaccari, governo Meloni impegnato in transizione

“Ci dissociamo da quanto dichiarato dall'onorevole Vaccari, presidente della commissione interparlamentare “Città dei Motori”, sull'ineluttabilità dello stop alle auto a benzina nel 2035, poichè la linea del , del quale siamo parte integrante, è diametralmente opposta. Condividiamo l'esigenza della transizione ecologica, e la necessità di un cambio di passo per l'alimentazione dei motori, ma non possiamo accettare che il presidente di una commissione interparlamentare, soprattutto bipartisan, detti la linea ad un esecutivo votato dalla maggioranza degli italiani e che in materia sta già facendo molto. L'ambientalismo ideologico mieterà molte vittime nella filiera economica, ma non con l'avallo del Governo e dei suoi componenti.”

Lo dichiarano in una nota congiunta i senatori di Fratelli d'Italia Gianni Berrino, vicepresidente intergruppo “Città dei Motori”, Costanzo Della Porta segretario dell'intergruppo e Domenica Spinelli membro dell'intergruppo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x