Ambrogio (FdI): “Mozione di potenziamento dei consultori: la sinistra non sostiene la vita”

“Trovo irricevibile la mozione della sinistra sul potenziamento dei consultori e l’annullamento degli effetti dell’emendamento regionale a favore delle associazioni pro-vita.
La maggioranza fa un uso pretestuoso dei diritti per tentare di scardinare l’obiezione di coscienza, che invece è e rimane un baluardo di civiltà.
Devo segnalare ai nostri “compagni” che – come al solito – ignorano un’intera parte della legge 194/1978, che si interessa di tutelare la maternità e di rimuovere le cause che la impediscono ed è proprio in questo senso che si muove la giusta iniziativa della Regione Piemonte.
Aiutare le madri in difficoltà non è elargire “mancette”, come dispregiativamente affermano i consiglieri della maggioranza, ma un dovere che lo Stato deve assumersi.
Come madre, e come politica, sono fiera di affermare che Fratelli d’Italia difenderà sempre la vita nasce. Il recinto ideologico in cui si è chiusa la sinistra non ci interessa”.

Lo dichiara Paola Ambrogio, Consigliere comunale di Fratelli d’Italia per il Comune di Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati