Ampliamento Ecovip, Petrucci (FdI): “Lancio un appello alla Regione affinché ascolti il parere espresso dal Comune di Santa Maria a Monte”

“E’ una grave mancanza istituzionale che, come consigliere regionale, non abbia ancora ricevuto una risposta alla mia interrogazione”

“Faccio appello alla Regione Toscana, ed in particolare all’assessore all’Ambiente Monni e all’assessore alle Attività produttive Marras, affinché, sulla vicenda di ampliamento di Ecovip, ascolti il Comune di Santa Maria a Monte. La Giunta regionale non umili le istituzioni territoriali prendendo decisioni contrarie al parere espresso dal Comune, no a decisioni calate dall’alto. Si rispetti la catena istituzionale, la Regione tenga conto delle riflessioni e valutazioni del Comune di Santa Maria a Monte! La richiesta di ampliamento di Ecovip sta destando forte preoccupazione da parte dei cittadini di Santa Maria a Monte e dei comuni del comprensorio” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità, a seguito della richiesta in Regione Toscana, della ditta Ecovip di potenziare le proprie capacità di trattamento di rifiuti speciali e pericolosi. Richiesta rispetto alla quale il Comune di S. Maria a Monte ha dato un fermo parere negativo.

“Sto, anche, attendendo da oltre un mese una risposta alla mia interrogazione. In vista della Conferenza dei servizi di domani trovo scorretta la mancanza di una adeguata risposta, una grave mancanza istituzionale” sottolinea Petrucci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,371FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati