Anci, Castelli (FdI): bene Meloni su Pnrr, riconosciuto ruolo sindaci

“Il premier Giorgia ha oggi riconosciuto ai sindaci il loro ruolo di presidi fondamentali della Repubblica, si tratta di un passaggio particolarmente significativo del suo intervento all’assemblea dell’Anci, applauditissimo dalla platea, in cui ha fatto puntualizzazioni importanti sul Pnrr e sull’importanza del ruolo svolto dai sindaci per garantire coesione sociale e sviluppo alle comunità da loro governate”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Guido Castelli, responsabile nazionale del Dipartimento Enti Locali di FdI.

“Anche sull’abuso di ufficio e sulla necessaria tutela dello status di amministratore – sottolinea Castelli – il presidente del Consiglio ha espresso valutazioni importanti che finalmente orienteranno l’azione del governo verso un doveroso riconoscimento dei “rischi giuridici” a cui sono esposti i sindaci. Sul Pnrr Giorgia ha confermato l’attenzione prioritaria che va riservata agli investimenti che vedono i Comuni quali soggetti attuatori e che necessariamente deve essere coordinato con una doverosa semplificazione delle procedure. La complessità e l’ipertrofia delle procedure è uno dei principali avversari del PNRR. Come sottolineato dalla stessa premier, ora è necessario avere una visione di insieme di tutti gli interventi che sono da mettere in cantiere”.

“Il Governo – osserva Castelli – si è dato come priorità di fornire una nuova centralità ai Comuni, custodi delle nostre specificità. In questo senso la proposta di legge di bilancio ha già dato importanti conferme alle richieste dei Comuni, afflitti anch’essi dai rincari energetici oltre che dalle ‘tradizionali incertezze’ della finanza locale. A Giorgia è ben chiaro insomma che i sindaci sono sempre in prima fila, svolgono il più difficile dal punto di vista istituzionale, antepongono sempre la necessità di intervenire per gli altri prima di loro stessi, affrontano i problemi con strumenti che non sempre sono sufficienti”.

“Insomma – conclude Castelli – un intervento a tutto campo che Fratelli d’Italia sposa nella sua interezza, certi come siamo della rilevanza che i Comuni rivestono per il buon andamento della pubblica amministrazione italiana e del ruolo strategico che svolgono in applicazione di quel principio di sussidiarietà scolpito nell’art. 5 della nostra Costituzione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,214FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati