Ancora sbarchi, 51 a Crotone. Meloni: drammatico cambio posizione del Governo

Alle 4 di questa mattina, a Torre Melissa, lungo il litorale ionico, nuovo sbarco di migranti. Si tratta di una cinquantina di curdi – tra cui anche un neonato oltre a sei donne e quattro bambini – che sono giunti a bordo di un’imbarcazione a vela poi incagliatasi.

Le loro urla hanno attirato alcuni cittadini che si sono mobilitati per trarli in salvo con il coinvolgimento dello stesso sindaco della cittadina.

Intanto punta il dito contro il cambio di posizione del Governo giallo-verde rispetto alla crisi migratoria.

“Una volta tanto – dice la Meloni – non sono d’accordo con Matteo in tema di immigrazione. Non si può dire che purché non paghino i cittadini è possibile accogliere ancora, intanto perché le spese sanitarie, di trasporto, per i servizi sociali di chi entra sono sempre e comunque a carico degli italiani, in secondo luogo perché l’ incontrollata comporta anche rischi legati alla sicurezza e alla tutela della nostra identità, e non si può derubricare a mera questione economica. La posizione assunta nel vertice di ieri con Conte rischia di rappresentare un cambio drammatico di posizione da parte del governo. Speriamo non sia così, altrimenti secondo noi non avrebbe senso per la Lega continuare a tenere in piedi questi governo. continua a ritenere che l’unica soluzione possibile sia il blocco navale al largo delle coste libiche. Speriamo che Salvini, su questo, voglia dare retta a noi e non ai Grillini”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,172FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati