Anpal: Rizzetto (FdI), chiediamo dimissioni Presidente Parisi

“Chiediamo le immediate dimissioni del presidente di Anpal Mimmo Parisi e il ristoro del danno economico da lui causato. Il Prof. Parisi aveva già dato ampia prova della sua inadeguatezza al ruolo che il M5S gli ha voluto affidare. Da ultimo, a fine marzo, ha presentato un piano industriale talmente inconsistente che il cda dell’Anpal è stato costretto a bocciarlo senza mezzi termini. Adesso, pur continuando a mantenere la propria posizione in Anpal e nonostante il periodo di emergenza sanitaria, economica e lavorativa, Parisi è partito per gli Usa a tempo indeterminato per accettare un ulteriore incarico alla Mississipi State University.  E’ a dir poco indecorosa la sua condotta. L’Agenzia deve occuparsi delle politiche attive del lavoro, senza un piano industriale e con un presidente all’estero a sbrigare affari personali. Tra l’altro, da quanto si apprende, Parisi tra retribuzione e folli spese personali, pare mai giustificate, è costato all’Anpal e quindi alla collettività, circa 345 mila euro in un anno. Va rimosso immediatamente dal proprio incarico. Senza ombra di dubbio”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo della commissione che annuncia un’interrogazione al Ministro del lavoro, Nunzia Catalfo, per far rimuovere Parisi dalla presidenza Anpal.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati