Anticorruzione: Fdi, da M5s forzatura propagandistica =

Carolina Varchi

“Quasi il 70% delle prescrizioni decorre durante le indagini preliminari e solo il 19% in primo grado quindi la soluzione ai tempi troppo lunghi della non e’ l’eliminazione della prescrizione ma l’assunzione di magistrati, cancellieri e assistenti cosi’ da rendere i processi piu’ rapidi e giusti, garantendo la certezza della pena e senza lasciare dei presunti innocenti sotto processo a vita”. Lo dichiarano Ciro Maschio e Carolina Varchi, deputati di Fratelli d’Italia e componenti della commissione della Camera. “Da parte del M5S – aggiungono – c’e’ stata una forzatura propagandistica sul ddl corruzione. Una forzatura che fa seguito a quella della Lega sul decreto sicurezza. Insomma, i grillini hanno voluto mettersi una medaglia ma le norme penali toccano la vita e la liberta’ delle persone e non vanno scritte per esigenze di propaganda. La destra italiana, e’ sempre stata in prima linea nella lotta alla corruzione e quindi, anche Fratelli d’Italia e’ favorevole a norme piu’ rigorose nei reati contro la pubblica amministrazione. Ma occorre eliminare alcuni eccessi e squilibri, perche’ altrimenti lo fara’ la Corte Costituzionale”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,159FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati