Antisemitismo. De Corato (FdI): la doppia morale del Partito Democratico

“Appare evidente una sconcertante doppia morale all'interno del Partito Democratico. Da una parte la ferma condanna per con il tentativo di gettare fango anche sul Governo, dall'altra la totale connivenza verso i Giovani Democratici che hanno organizzato riunioni con elementi chiaramente antisemiti come Cecilia Parodi, la quale ha espresso a più riprese parole di odio verso la comunità ebraica, rivelando un preoccupante atteggiamento di intolleranza che non dovrebbe trovare spazio in nessun movimento politico che si definisca democratico e inclusivo. Non si può condannare l'antisemitismo solo quando si manifesta tra gli avversari politici e chiudere un occhio quando è presente tra le proprie fila. La lotta contro l'antisemitismo e ogni forma di intolleranza deve essere portata avanti con coerenza e senza compromessi, indipendentemente da chi siano gli autori di tali atti. È fondamentale che il Partito Democratico faccia un esame di coscienza e prenda provvedimenti concreti per estirpare l'antisemitismo all'interno delle proprie strutture, iniziando proprio dai Giovani Democratici”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia e vicepresidente della commissione Affari Costituzionali, Riccardo De Corato.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x