Apicoltori. On. Caretta (FdI), sinistra preferisce polemizzare invece che lavorare

“Il PD non perde occasione per autocelebrarsi per la propria competenza, anzi onniscienza e in questa pratica si è sempre distinto il collega Vaccari, che anche sul tema dell’apicoltura non ha voluto fare mancare al dibattito politico la propria sterile polemica quotidiana. Perché disturbarsi a lavorare nell’ambito delle commissioni parlamentari quando è molto meno impegnativo attaccare, a prescindere, il Ministro Lollobrigida, facendo propaganda da un palco e parlando di temi sui quali evidentemente i suoi ultimi aggiornamenti risalgono a quando al governo c’era il PD. Pochi giorni fa il ministro Lollobrigida, all’insaputa del collega Vaccari, ha tenuto un’ampia ed esaustiva audizione in Parlamento circa l’operato sin qui condotto, operato dove anche la tutela contro le pratiche sleali, la tutela dei prodotti italiani dalle contraffazioni e, tra le altre, la tutela del nostro miele hanno trovato ampia considerazione. In commissione Agricoltura a Montecitorio è persino in corso di discussione una proposta di legge a tema apicoltura, che fin dalle premesse sanziona la concorrenza sleale cinese, ma il collega del PD ha preferito non citarla. Sarà perché è a prima firma Fratelli d’Italia? Ah, saperlo. Capisco la necessità di fare propaganda del collega Vaccari, ma se seguisse anche i lavori parlamentari forse riuscirebbe almeno a sapere che cosa è stato fatto.”

Così in una nota l’On. Maria Cristina Caretta di Fratelli d’Italia, vicepresidente della commissione Agricoltura a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x