Appalti: Foti (FdI), votiamo contro legge delega che non rispetta il Parlamento

“Fratelli d’Italia voterà contro questa legge delega che vede abbinate e del tutto ignorate ben sei proposte di iniziativa parlamentare e una della Regione Basilicata. Questa legge in materia di contratti pubblici, interessa migliaia di imprese, di stazioni appaltanti e soprattutto milioni di cittadini che attendono l’avvio di opere pubbliche bloccate da anni. Un intervento del Governo in una materia che è del Parlamento dovrebbe quantomeno avere l’attenzione a quelle che sono le proposte del Parlamento per recepirle nell’atto di delega. Invece, tra gli obiettivi del tutto disattesi da questa legge sono enunciati adeguamenti al diritto europeo e ai principi espressi dalla Corte Costituzionale, oltre all’avvio da parte dell’Unione Europea delle procedure di infrazione. Ne è la riprova che molti degli ordini del giorno accolti dal Governo recepiscono detta omissione. Quale è la posizione di questa maggioranza sull’Autorità Anticorruzione? Limitata nei poteri dal Conte 1, leggermente modificata Conte 2, oggi oggetto di delega in bianco al Governo. Insomma, una legge delega che, come in passato, servirà a produrre decreti pessimi e non sarà di alcun aiuto per le imprese e per superare il gap infrastrutturale che ci divide dagli altri paesi europei”.
Lo dichiara in Aula Tommaso Foti, vice presidente vicario di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati