Assegno di inclusione, Calandrini (FdI): “Solo parte della strategia per la lotta alla povertà”

“Funziona la strategia del contro la povertà. Sono 480mila le famiglie che hanno ottenuto l'assegno di inclusione, per un importo medio di 620 euro. Il governo non ha lasciato indietro le persone che sono in difficoltà e non possono autonomamente provvedere ai propri bisogni. Nonostante lo stop al reddito di cittadinanza, quindi, in tanti hanno potuto beneficiare di fondi che sono, oggi, mirati, perché non siano dispersi. Molte domande sono state respinte perché la dichiarazione sostitutiva unica è sopra soglia, così come il reddito, oppure perché è mancata la dichiarazione lavorativa. Una parte sarà rivalutata dopo ulteriori controlli, ma il sistema funziona. La povertà, poi, si combatte anche creando posti di lavoro, come Fratelli d'Italia sostiene da sempre, e anche in questo senso i risultati sono tangibili. I contratti di lavoro crescono e segnano nuovi record e in particolare aumentano le assunzioni a tempo indeterminato di oltre 400mila unità. Andiamo avanti così”.

Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d'Italia, Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x