Assegno unico. Bellucci-Rauti (FdI): misura iniqua, per alcuni ma non per tutti. Altro che aiuto alle famiglie più deboli

“Apprendiamo che da oggi migliaia di famiglie dovrebbero cominciare a ricevere i primi assegni da parte dell’Inps per i figli minori. Qualora fosse vero – ed attendiamo di conoscere i dati- sarebbe comunque una vittoria di Pirro visto che l’assegno temporaneo è per alcuni ma non per tutti; una misura iniqua che viene erogata d’ufficio a chi percepisce il reddito di cittadinanza e costringe alla presentazione di una domanda tutti gli altri genitori, unitamente alla perdita degli arretrati se non si rispetta la scadenza del 30 settembre 2021. Altro che aiuto alle famiglie più deboli. La maggioranza arcobaleno per l’ennesima volta si muove discriminando chi vive del proprio lavoro, nel solco di quella narrazione orwelliana che vede sancire l’esistenza dei più eguali tra gli eguali. Nessuno dei nostri emendamenti per superare tale iniquità è stato recepito dal Governo Draghi e, in ragione di ciò, abbiamo proposto il voto di astensione oggi alla Camera. Non saremo mai contro dei provvedimenti che destinano fondi per supportare la natalità ma, al contempo, non possiamo votare a favore di un decreto che inserisce il tanto criticato ISEE come indice per calcolare l’assegno e privilegia i percettori del reddito di cittadinanza a scapito di altri genitori. Presenteremo, inoltre, interrogazione al Governo per sapere esattamente quanti e quali saranno le famiglie beneficiarie, con quali tempistiche e per quali cifre, considerata anche l’imminente scadenza del 31 luglio p.v. nonché in vista dell’avvento dell’assegno unico che il Governo si è impegnato ad erogare da gennaio 2022″.

È quanto dichiarano in una nota Maria Teresa Bellucci, deputato e capogruppo per Fratelli d’Italia in Commissione Affari Sociali e Bicamerale Infanzia e Adolescenza e la senatrice Isabella Rauti, vicepresidente vicario del Gruppo di e responsabile del Dipartimento Pari opportunità, Famiglia e Valori non negoziabili.

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,933FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x