Attacchi hacker, Rauti (FdI): governo ci aggiorni su Agenzia per la cybersicurezza nazionale e su Cloud nazionale

“Il governo dica qual è lo stato di avanzamento dei lavori dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, istituita sei mesi fa, e chiarisca la dinamica degli attacchi hacker subiti da siti italiani nelle giornate dall’11 al 16 maggio; nonché esponga le strategie messe in campo per fronteggiare le minacce dei gruppi hacker e per potenziare rapidamente le infrastrutture cibernetiche della rete nazionale”.
Lo chiede in un’interrogazione la senatrice di Fratelli d’Italia Isabella Rauti, capogruppo in Commissione Difesa a Palazzo Madama.
“L’11 maggio scorso – sottolinea Rauti – è stato rivolto contro l’Italia un attacco hacker sistematico e coordinato che ha interessato sette importanti siti internet, tra cui quello del Senato della Repubblica. Il 16 maggio è stato sventato un altro pericoloso attacco cyber al sito della Polizia di Stato, entrambi riconducibili al collettivo di hacker filo russi ‘Killnet'”.
“Meno di un anno fa – osserva ancora Rauti – sono state oggetto di attacchi cyber infrastrutture dati sanitarie fra cui il Ced della Regione Lazio. Tra il 31 luglio e il 1 agosto 2021 gli attacchi informatici sono cresciuti complessivamente del 1000 per cento e si registra, soprattutto, un aumento costante dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina. Le infrastrutture italiane risultano, rispetto alla minaccia cibernetica, mediamente obsolete e difficili da proteggere, come dichiarato testualmente dallo stesso Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale”.
“Gli attacchi cibernetici alle infrastrutture istituzionali – conclude Rauti – sono il risvolto terroristico della ‘cyberwar’, costituiscono un livello massimo di minaccia geopolitica e, considerando come lo spazio cibernetico rappresenti il quinto dominio operativo a livello globale, risulta quanto mai urgente che il governo fornisca al più presto le risposte alle domande che poniamo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,494FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati