Attacchi lupi, Veneri (FdI): “Più volte abbiamo sollecitato la Regione ad affrontare l’emergenza ascoltando gli esperti”

Interrogazione del Consigliere di Fratelli d’Italia. “Il problema va affrontato con un approccio scientifico e pragmatico. E’ in gioco la sicurezza delle greggi ed anche delle persone. Solleciteremo il nostro sottosegretario La Pietra”.

“Più volte abbiamo sollecitato la Regione ad affrontare l’emergenza, abbiamo ripetutamente chiesto di ascoltare in Commissione Europa esperti in materia per aver un quadro preciso di quello che sta accadendo nei nostri territori dove lupi, ibridi e canidi imperversano. Vorremmo ascoltare suggerimenti scientifici su un problema che riguarda la Toscana, il Paese e l’Europa. Con un’interrogazione chiediamo alla Regione come intenda affrontare e limitare questa quotidiana emergenza, in gioco c’è la sicurezza delle greggi ed anche delle persone” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Gabriele Veneri, che interviene dopo la strage di animali al parco di Lignano dove lupi hanno sbranato mufloni e pecore.

“Solleciteremo anche il nostro sottosegretario alle Politiche agricole Patrizio La Pietra, che già lo scorso novembre aveva avuto un primo incontro con agricoltori e allevatori aretini parlando degli attacchi dei predatori e dei danni provocati dagli ungulati -sottolinea Veneri- Il problema, al di là di posizioni ideologiche, va affrontato con un approccio scientifico e pragmatico. Bisogna programmare, pianificare e prevenire. La Regione, che nel 2021 aveva varato la task force lupo, deve mettere in campo strumenti efficaci per gestire una situazione divenuta ormai fuori controllo come quella relativa ai cinghiali”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x