Attacco sede Fratelli d’Italia di Mestre, Giovine (FdI): “Da sinistra un silenzio assordante”

“A più di 24 ore dal violento raid vandalico ai danni della sede regionale di Fratelli d’Italia, a Mestre, continua il silenzio assordante della sinistra circa quanto accaduto. Di fronte ad un atto così violento, in una via centralissima nel cuore della Città, ci aspettavamo quanto meno una presa di distanze corale. Ciò non è avvenuto e ritengo sia giusto sollecitarlo, perchè in democrazia può esserci spazio per il confronto, anche aspro, ma non può essere tollerata alcuna forma di minaccia o di violenza”: così il Deputato di Fratelli d’Italia Silvio Giovine.

“Esprimo la mia solidarietà al nostro Coordinatore regionale, il Sen. Luca De Carlo, e a tutti i colleghi del Coordinamento: continuiamo a lavorare per il nostro Veneto e per la nostra Italia, con il solito impegno ed il consueto coraggio, così come hanno deciso gli elettori affidandoci la loro fiducia ed il loro voto” ha concludo il Deputato.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x