Attentato a militari italiani. Isis rivendica l’agguato.

Arriva la rivendicazione dell’ che fa suo l’attentato contro i militari italiani a Kirkuk, nel quale sono rimasti feriti in 5, di cui 3 in modo grave.

L’autoproclamato Stato Islamico ha parlato di un con un Ied (ordigno improvvisato) contro “forze crociate della coalizione” e personale curdo del contro-.

“Con l’aiuto di , soldati del hanno colpito con un ordigno un veicolo blindato con a bordo esponenti della coalizione internazionale crociata ed esponenti dell’antiterrorismo peshmerga nella zona di Kifri, causando la sua distruzione e ferendo quattro crociati e quattro apostati”, così si legge nella rivendicazione affidata ad Amaq, l’organo di propaganda del gruppo jihadista.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,222FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x