Atti vandalici alla Minicar di giovani di destra.

Sabato sera ignoti hanno vandalizzato, distruggendola, la Minicar in uso ai due fratelli Mattia e Lapo Rocco dell’AXA. Il tutto è stato ripreso da un video che sarà consegnato alle Forze dell’Ordine, intervenute prontamente sul posto, unitamente alla querela.
I ragazzi, militanti di Gioventù Nazionale, avevano da poco terminato una riunione del comitato “Giovani Patrioti”, fondato tre settimane fa per contrastare l’illegalità e diffondere la passione civica tra i giovani del quartiere. Il comitato che ha già riscosso molto successo, ha destato evidentemente la preoccupazione di alcuni.
Mattia Rocco, Rappresentante di istituto del liceo Democrito, dichiara di essere sconcertato dall’accaduto, ma di non essere affatto intimorito. “Sappiamo, purtroppo, che accanto a tante realtà e persone di grande spessore che abitano e operano nel quartiere, alcuni ragazzi di questo municipio sono caduti nella trappola della violenza, dello spaccio, della illegalità. Ma noi sappiamo anche che una alternativa esiste, e vogliamo costruirla anche per loro”.
“Esprimiamo la nostra solidarietà e quella di tutta Gioventú Nazionale per l’accaduto, certi che non saranno questi vigliacchi gesti di violenza a fermare la rivoluzione del bene e della legalità. Saremo sempre più presenti per difendere la nostra generazione dalla droga e dalla criminalità, per amore del nostro popolo e dell’Italia.”
Concludono la nota Francesco Todde, Presidente di Roma e componente dell’Esecutivo Nazionale e Fabio Roscani, Presidente Nazionale di Gioventú Nazionale.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati