Autonomia, Foti (FdI): PD non ha buona memoria

“Il segretario del PD Schlein non ha buona memoria. È del 2021, ovvero quando lei era vicepresidente della Regione Emilia Romagna, l'approvazione della mozione nella quale si diceva di dare mandato al governatore Bonaccini per l'attuazione piena dell'art. 116 comma tre della Costituzione perché era fondamentale che la Regione avesse l'autonomia. Questo articolo, peraltro, è stato voluto dal centrosinistra e non dal centrodestra, che lo approvo' con tre voti di scarto. Nel 2014, sempre la sinistra ha stabilito la prima forma di collaborazione con le Regioni per attuare queste norme. Nel 2019, inoltre, l'allora neo ministro Boccia, oggi capogruppo Pd al , sosteneva che occorresse una legge cornice per dare attuazione all'articolo della Costituzione, che ora dalla sinistra viene definito “Spacca-Italia”. Al tempo del governo Gentiloni, nelle proposte sottoscritte allora dai governatori, non si parlava dei livelli essenziali delle prestazioni, introdotti in questa legge così come dei livelli essenziali di assistenza. A tacere del fatto che la parola “Meridione” dalla Costituzione l'ha cancellata la sinistra”.

Lo dichiara Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d'Italia alla a Porta a Porta.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x