Balbo. FdI: Guerini chiarisca, rimozione nome da airbus frutto di condizionamento politico e di ‘cancel culture’?

“Come Fratelli d’Italia chiediamo di conoscere le motivazioni che hanno portato alla rimozione del nome di Italo Balbo dalla carlinga di uno degli airbus del 31esimo Stormo dell’Aeronautica militare, facente parte di una flotta utilizzata per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone in situazioni di rischio.”
Così i senatori Isabella Rauti, vicepresidente vicario di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni vice presidente della commissione e Ignazio La Russa, vice presidente del Senato che hanno presentato un’interrogazione sul tema al ministro della Difesa Guerini,
“Si ricorda infatti al ministro che Italo Balbo, oltre ad essere tra i fondatori dell’aeronautica ed essere divenuto celebre in tutto il mondo per aver organizzato e condotto la prima crociera aerea transatlantica Italia – Brasile nel 1930 e la successiva crociera aerea Italia – America del Nord Orbetello-Chicago-NewYork-Roma del 1933, è stato un pilota italiano da primati e trasvolatore oceanico di eccellenza, onorato anche dai suoi nemici.
Tutti fatti che rendono incomprensibile la decisione di cancellare il nome di Italo Balbo, al punto che c’è il sospetto che alla base di tale decisione ci siano condizionamenti politici indebitamente esercitati, nonché suggestioni della cosiddetta ‘cancel culture’.
Un tema su cui dal ministro attendiamo una risposta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,390FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati