Balneari. Ricchiuti (FdI): mediazioni inaccettabili, governo dica che Bolkestein non si applica a spiagge

“Non esistono mediazioni sul tema delle concessioni balneari. Un governo con un minimo di schiena dritta dovrebbe dire alla Commissione della Unione Europea che la Bolkenstein non si applica alle spiagge, in quanto rientrano nella tutela e salvaguardia dei nostri confini nazionali e che, pertanto, sono fuori dalla legge sulla concorrenza. I canoni sono bassi? Li si adegui senza espropriare 30mila aziende che creano centinaia di migliaia di posti di senza considerare l’indotto di aziende locali loro fornitori che a loro volta sarebbero tagliate fuori una volta che le stesse finiscano in mano alle multinazionali”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, viceresponsabile del Dipartimento Imprese e Mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati