Banche. Giorgianni (FdI): Italia primo paese per investimenti BEI, +22% nel 2023

“Se è vero che nessuna società può crescere ed evolvere adeguatamente se al suo interno manca un accettabile legame di fiducia tra cittadini, imprese e governo, i dati diffusi dalla BEI (Banca Europea per gli Investimenti) per il 2023 ci fanno capire quanto questo legame sia particolarmente forte e consolidato dopo solo un anno e mezzo di . Ieri il Gruppo BEI (costituito dalla Banca europea per gli investimenti e dal Fondo europeo per gli investimenti), ha presentato a Roma i risultati della sua attività in Italia nel 2023 e la nostra nazione si conferma primo paese per i finanziamenti della Bei: nel 2023 sono arrivati oltre 12,2 miliardi, cifra in crescita rispetto al 2022 (+22%) e il maggior contributo dato nell'anno ai paesi soci della Banca. Forte aumento degli investimenti contro il cambiamento climatico con un record dei finanziamenti verdi: oltre 7 miliardi di cui quasi 3 miliardi per RepowerEu. Un capitolo importante riguarda poi le piccole e medie imprese. In collaborazione con le principali banche pubbliche e commerciali del Paese, il gruppo ha finanziato le esigenze di liquidità e di capitale circolante delle Pmi con quasi 3 miliardi di euro, sostenendo oltre 58mila imprese che impiegano più di un milione di persone”. Così Carmen Letizia Giorgianni, deputato di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x