Banche, Meloni: no CreVal a Opa Agricole non può passare sotto silenzio, poco comprensibile rinuncia Governo uso golden power

«La valutazione negativa espressa dal Cda di CreVal in merito all’Opa di Agricole non può passare sotto silenzio, anche a fronte della Relazione del Copasir al Parlamento in cui si rilevava proprio l’eccessiva presenza della finanza francese nel settore bancario in Italia. Appare davvero poco comprensibile il perché il Governo abbia rinunciato all’uso del golden power dopo averne esteso un anno fa la tutela proprio al settore bancario e assicurativo, peraltro con decretazione d’urgenza».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati