Banche: Urso (FdI), no dell’Ue a rimborsi truffati? Governo chiarisca subito

“E’ necessaria la piu’ celere risposta chiarificatrice, per ridare serenita’ alle vittime delle banche che attendono i giusti, ancorche’ parziali, rimborsi”. Lo chiede al Governo il senatore di FdI, Adolfo Urso, annunciando la presentazione di una interrogazione urgente al presidente del Consiglio e al ministro dell’Economia per sapere “se corrisponde al vero quanto pubblicato oggi dal Giornale di Vicenza e in parte anticipato nei giorni scorsi dal Sole 24 Ore sulla probabile bocciatura da parte di Bruxelles delle procedure previste dal governo per rimborsare gli azionisti truffati dalle banche, che sarebbero in palese contrasto con le norme europee sugli aiuti di Stato, e che cio’ sarebbe stato perfettamente a conoscenza dei tecnici del Ministero che avrebbero agito comunque ben sapendo che il provvedimento sarebbe stato bloccato dall’Europa”. Tutto cio’, rileva Urso, necessita di una ‘immediata e documentata smentita per evitare il sospetto che i truffati dalle banche siano anche stati truffati dal governo. Noi speriamo e ci auguriamo che non sia cosi’ e che la notizia sia frutto solo di un allarmismo fuori luogo”. In ogni caso, aggiunge Urso, “e’ necessario fare immediata chiarezza: esiste una trattativa in corso? E quali sono i termini della questione?”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,411FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati