Banchi, Rampelli (Vpc-Fdi): ma non eravamo diventati tutti #plasticfree?

“Vedere banchi di legno buttati dalle finestre nei cortili delle scuole è stato un’immagine dolorosissima e anti-educativa. Vedere poi i banchi di plastica sostituirli ancora peggio. Ma non eravamo entrati nell’era ‘liberi dalla plastica’ attorno al quale il Governo Conte ha varato leggi su leggi? E lo stesso prevede il potenziamento dell’economia verde quale presupposto per poter utilizzare le risorse economiche post- pandemia, e la buona pratica del riuso per favorire l’economia circolare. I banchi e le scrivanie di legno hanno accompagnato milioni di studenti italiani, spesso erano vecchi e malconci ma comunque solidi. Ora tutto questo patrimonio pagato dai contribuenti dove andrà smaltito? Perché non è stato previsto un sistema che favorisse il loro riutilizzo nel rispetto delle norme sul distanziamento oppure la loro destinazione a strutture associative che ne avessero bisogno? Dalla decrescita al tragico sperpero di un patrimonio ligneo che poteva comunque continuare a vivere e a essere utile. Dilettanti con poche idee e molta confusione”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi, che ha presentato un’interrogazione al ministro dell’Ambiente Costa e alla ministra dell’ Azzolina.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati