Bari, Volpi (FdI): Penoso sfruttare rete ANCI per interessi personali di Decaro

“Dopo aver dimostrato di non aver alcun senso istituzionale considerando un “atto di guerra” l'invio di una commissione d'inchiesta da parte del Ministero dell'Interno, attività che avviene in decine di comuni per questioni a volte meno gravi di quelle rilevate dalla magistratura nel capoluogo pugliese, il Sindaco di Bari Antonio Decaro continua a usare impropriamente le strutture istituzionali. Far contattare dai funzionali ANCI i Sindaci membri dell'Associazione per chiedere di sottoscrivere un comunicato di solidarietà per Decaro in qualità di Presidente è gravissimo, oltre che particolarmente penoso. Evidentemente Decaro, dirigente di spicco del Partito Democratico, dimentica le decine di volte in cui autorevoli esponenti del suo partito, a volte sciacalli e a volte garantisti, hanno richiesto l'invio di commissioni d'inchiesta in comuni governati dalle opposizioni. Lascia veramente molto perplessi la reazione scomposta del Sindaco di Bari che per coprire la mediaticità delle indagini invoca lo scontro tra ” Così in una nota il Deputato di Fratelli d'Italia On. Andrea Volpi vice coordinatore del dipartimento Autonomie Locali del Partito e Sindaco di Lanuvio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x