“L’arresto di Cesare Battisti non può essere utilizzato come arma di distrazione di massa, come uno strumento mediatico per distogliere l’attenzione generale dai temi veri, dall’economia, dalla manovra, dalle infrastrutture. Ponendo un’eccessiva enfasi sulla cattura del terrorista, di cui siamo tutti ben orgogliosi, il rischio è che gli errori dei Cinque Stelle nella gestione di dossier ben più importanti, come l’economia o le infrastrutture, passi in secondo piano, il che è totalmente inaccettabile. Prima di festeggiare per l’arresto di Battisti, il governo a trazione grillina farebbe meglio ad evitare le passerelle trionfali e a concentrarsi sugli aspetti cruciali per la crescita del Paese, trovando un modo rapido per superare l’indecisione e le incomprensioni su temi cruciali come la Tav”. Così l’europarlamentare di Fdi, Stefano Maullu.