Battisti. Pellegrino (FdI), basta premi per ex terrorista

“Appare sconcertante e a dir poco fuori luogo la scelta di declassificare il regime carcerario del terrorista Cesare Battisti, con il trasferimento dal regime di alta sicurezza in uno stato di semi isolamento, a quello di Parma come un detenuto semplice, con la possibilità di benefici comuni. Questo sarebbe pertanto il premio per un terrorista “rosso”, vissuto nella fuga, latitante all’estero, nonostante i suoi gravi crimini!
Si iniziano, così, a vedere i primi risultati della gestione Renoldi a guida del DAP, appartenente a Magistratura Democratica e sulla cui scelta Fratelli d’Italia aveva già posto dubbi perché eccessivamente garantista.
Battisti si è già fatto più volte beffe delle vittime e delle nostre istituzioni. Non era necessario davvero concedergli quest’ultimo beneficio.” – Così Cinzia Pellegrino, Coordinatore nazionale del Dipartimento tutela Vittime di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,292FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati