Berlato (FdI-ECR): il Governo prosegue con le sue illogiche misure

Le illogiche misure disposte dal Governo continuano a mortificare i lavoratori italiani. Sono 116 mila gli esercizi che ieri non hanno riaperto perché sprovvisti di spazi esterni. Nel solo 2021 il danno economico ammonta fino ad ora a 9 miliardi di euro e, con l’ultimo decreto, si determina un’ulteriore perdita tra i 50 e i 55 milioni euro al giorno. Si tratta di circa 2 miliardi da qui al 31 maggio. La pazienza degli italiani è finita e l’insofferenza continua a montare tra le categorie abbandonate dalle Istituzioni. Questa politica non permette alle persone di lavorare dignitosamente, di vivere e garantire a se stessi e alle proprie famiglie un futuro decoroso. Continueremo a far sentire la nostra voce e ad opporci a chi vorrebbe privarci delle nostre libertà personali e ridurci alla pura sopravvivenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,410FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati