Berlato (FdI-ECR): L’Europa ora vuole vietare vino e birra

Dopo la scellerata proposta di allungare il vino con l’acqua, l’Europa ora vuole infliggere un nuovo colpo alle eccellenze italiane, vietando il vino e la birra.

La proposta che arriva da Bruxelles è di inserire una nuova etichettatura sanitaria sulle bottiglie di queste bevande, simile a quella riportata sui pacchetti di sigarette. Una proposta che colpisce soprattutto l’Italia, uno degli Stati dell’Unione europea che più investe nel settore enogastronomico e che dà ad oltre un milione di persone.

Ci batteremo convintamente in Parlamento europeo contro l’ennesimo ricatto dell’Europa per difendere le nostre eccellenze e tutte le famiglie e lavoratori legati a questo settore per noi strategico e fondamentale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,636FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati