Berlato (-ECR): l’Europa vuole che gli Stati membri tirino il freno a mano

Fin dall’inizio abbiamo espresso la preoccupazione che i fondi del fossero solo un altro modo di chiamare il Mes. La nostra speranza è sempre stata quella di venire smentiti, ma le “Raccomandazioni specifiche per Paese” stillate dalla Commissione europea lasciano pochi dubbi. Nel momento in cui i Paesi europei hanno bisogno come l’aria di spesa pubblica per contrastare gli effetti devastanti dei lockdown, Bruxelles chiede di limitarne l’aumento. Il rischio di restare con il cerino in mano è concreto. Infatti, le spese correlate al Piano nazionale di ripresa e resilienza sono anticipate dagli Stati e solo in un secondo momento la Commissione interviene per il rimborso, a patto di rispettare tutte le condizioni capestro. Il pericolo è di vedersi bloccare le erogazioni. L’Europa vuole che gli Stati membri tirino il freno a mano, perché la realtà è che si scrive ma si legge austerità.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,914FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x