Berlato (–ECR): noi non siamo negazionisti o complottisti: vogliamo solamente che ci venga raccontata la verità

Da Deputato italiano al Parlamento europeo organizzo frequentemente delle dirette Facebook, vista la temporanea impossibilità di organizzare incontri sul territorio a causa dell’emergenza sanitaria, che hanno lo scopo di dare spazio ad autorevoli personalità in rappresentanza del mondo scientifico, medico, economico, sindacale, sociale. Ad ognuna di queste dirette specifico che io sono uno di quelli che non si iscrive al club dei negazionisti o dei complottisti, ma lascio spazio a chiunque voglia fornire informazioni o esprimere punti di vista diversi rispetto a quelli che siamo abituati a sentire attraverso i mezzi di informazione di Stato. Personalmente ho espresso più volte il mio pensiero ritenendo che non debba essere sottovalutata l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, ma ho più volte espresso la mia preoccupazione per l’emergenza economica, occupazionale, sociale che corre il rischio di provocare molti più danni di quanti non abbia provocato e stia provocando l’emergenza sanitaria.

La diretta del 20 novembre u.s. ha ospitato Alessandro Meluzzi, Silvana De Mari, Elena Cappellini e Roberta Lubrano che ci hanno fornito il loro punto di vista sull’emergenza sanitaria. Da dove si sia ricavata la notizia in base alla quale Fratelli d’Italia sia entrato nei club dei negazionisti risulta un mistero imperscrutabile. Sembra quasi che il voler far riflettere l’opinione pubblica sulle anomalie riscontrabili nel modo di gestire l’emergenza sanitaria da parte del Governo nazionale sia da qualcuno interpretabile come un atto di lesa maestà o di pericoloso complottismo. Da Deputato italiano al Parlamento europeo continuerò ad organizzare queste dirette Facebook e, quando tornerà possibile, incontri aperti al pubblico. Continueremo a dare voce a chiunque vorrà fornire il proprio contributo per permettere a tutti i Cittadini di avere una corretta informazione, anche attraverso un confronto di idee e di esperienze che possono arricchire la discussione in atto. Chiunque sarà libero di ritenere che i nostri punti di vista possano essere opinabili, ma nessuno tra le persone in buona fede e non politicamente asservite potrà vedere in noi dei negazionisti o dei complottisti. Sarò ben lieto di ospitare nelle mie dirette chiunque voglia confrontarsi con noi, anche coloro che ci etichettano erroneamente come negazionisti o complottisti, in modo tale da poter spiegare loro in diretta quale possa essere il nostro punto di vista.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,234FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x