Berlato (FdI-): taxi fermi a causa della crisi Covid. Il turismo deve ripartire.

Il comparto dei taxi è uno dei settori più colpiti dalla economica, occupazionale e sociale che ha investito il nostro Paese a seguito della sanitaria dovuta al . I tassisti acquei hanno perso il 98% del loro fatturato, con una contrazione degli incassi di oltre 40 milioni di euro, quelli su gomma hanno visto ridursi gli incassi dell’86% pari a mancati ricavi per oltre 7,6 milioni di euro. Questo settore è un’altra vittima collaterale della che investito il comparto turistico. Le Istituzioni devono permettere a questi onesti cittadini di poter tornare a lavorare, occupandosi immediatamente di predisporre un piano per le riaperture in .

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,166FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x