Biagini-Petrini-Fantozzi (FdI): “Situazione insostenibile sulla Via Francesca Romea di Altopascio”

“Interrogazione urgente in Comune, attento monitoraggio in Provincia e in Regione”.

“Stiamo ricevendo diverse lamentele da parte dei cittadini residenti nei pressi della via Francesca Romea, che attraversa il comune di Altopascio, in quanto a causa del manto stradale disconnesso, delle toppe di asfalto dovute a lavori effettuati da altri enti (asfalto non livellato), dal dislivello tra i tombini e l’asfalto (tombini non coperti dall’asfalto) e dei chiusini dei tombini che non aderiscono correttamente al telaio, si generano rumori continui e forti vibrazioni, che creano molti disagi ai residenti”, affermano in una nota congiunta il Consigliere regionale Vittorio Fantozzi, il capogruppo in Provincia Matteo Petrini e il consigliere comunale di Altopascio Valerio Biagini, esponenti di Fratelli d’Italia.
Proprio Biagini presenterà a breve un’interrogazione urgente in Comune per chiedere “se sono in previsione lavori di rifacimento del manto stradale e sistemazione dei chiusini dei tombini, per quanto riguarda il tratto della via Francesca Romea che attraversa Altopascio, da parte della Provincia, visti i lavori già effettuati nella zona del porcarese, e quali misure vengono adottate per far rispettare l’ordinanza restrittiva, che dovrebbe avere come obbiettivo la limitazione del traffico pesante e il relativo abbattimento del tasso di inquinamento”.
“Infatti il tratto di strada sopra citato – aggiunge ancora Biagini – è soggetto ad ordinanza restrittiva per quanto riguarda il traffico pesante, per limitarlo e contribuire ad abbattere gli alti gradi di inquinamento. Ma questa ordinanza nella maggior parte dei casi non viene rispettata, perciò non vi è limitazione al transito di Tir e mezzi pesanti”.
Anche il Capogruppo di nel Consiglio provinciale di Lucca Matteo Petrini si dice pronto, in caso di risposta insoddisfacente all’interrogazione, a intervenire, stante le competenze della Provincia e stante il fatto che stiamo parlando di un tratto di strada altamente trafficato, il che comporta che i rumori vengano uditi in maniera molto forte, e accompagnati da forti vibrazioni, dai residenti, soprattutto da quelli con le abitazioni situate in prossimità della carreggiata, causando disagi, anche per il semplice riposo, soprattutto in questo periodo estivo, dove le finestre sono per la maggior parte aperte”.
Per il Consigliere regionale Vittorio Fantozzi, Vice Capogruppo del partito di Giorgia in Consiglio regionale, “si tratta dell’ennesimo esempio della mancanza di una strategia complessiva di intervento e di pianificazione, all’interno della Provincia di Lucca, rispetto al tema fondamentale dei trasporti, perché da un lato non si riesce a far sbloccare opere fondamentali e attese per decenni e dall’altro non si è in grado di far rispettare un’ordinanza che tuteli, accanto alle esigenze di chi deve viaggiare per lavoro, quelle dei residenti che non vogliono essere esposti a rumori assordanti e che sono giustamente arrabbiati con l’amministrazione di Altopascio”.
“Approfondiremo – conclude Fantozzi – la questione in Regione, cercando di inquadrarla in una più ampia discussione sulla viabilità della Lucchesia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,735FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati