Bilancio. Bellucci (FdI): Governo volta spalle a infermieri

Manovra con queste lacune è invotabile

“Osannati prima, umiliati poi! La Legge di Bilancio si è dimenticata degli infermieri, delle loro indennità e della necessità di nuove assunzioni. All’emergenza sanitaria, prolungata dal Governo, non è stato dato seguito a provvedimenti utili a riconoscere e sostenere chi è in prima linea e a potenziare gli organici. La Federazione degli infermieri ha denunciato la situazione che risulta una vera presa in giro nei confronti di una Nazione, come la nostra, che ha il 25% in meno di infermieri rispetto alla media dell’Unione Europea. E’ anche in ragione di ciò che come Fratelli d’Italia non sosteniamo questa Legge di Bilancio, un provvedimento che vale 32 miliardi ma che lascia indietro i servizi essenziali, coloro che ci lavorano e che in questa pandemia hanno pagato un costo altissimo in termini di vite umane e sacrifici. Una Legge di Bilancio con lacune simili è invotabile.”
Lo dichiara Maria Teresa Bellucci, deputato e capogruppo  in commissione affari sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,596FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati