Blm a Milano: Fidanza (FdI), Sinistra tace su assembramento antirazzista

“Continua l’inaccettabile doppiopesismo della sinistra. Oggi a Milano centinaia di persone ammassate in piazza Duca d’Aosta in nome dell’antirazzismo, in barba a qualsiasi distanziamento sociale, e le anime belle della sinistra tacciono. Perché, si sa, se l’assembramento è ‘antirazzista’ non porta con sè alcun rischio. Non per la salute pubblica, al massimo per qualche vetrina di Fratelli d’Italia imbrattata durante il percorso. L’assembramento ‘antirazzista’ è democratico, come quelli del 25 aprile o del 1 maggio, come quello sotto casa di Silvia Aysha Romano o quello sotto il nuovo ponte di Genova con Giuseppe Conte. Non è mica irresponsabile come l’assembramento di destra o come quello dei pericolosissimi ristoratori. Per quelli ci vogliono le multe e le denunce, per questi invece soltanto retorica e apprezzamenti. Purtroppo per Sala, Majorino, Maran e compagni gli italiani non sono cretini”.

È quanto dichiara in una nota l’europarlamentare milanese di Fratelli d’Italia, Carlo Fidanza.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,494FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati