Bologna. Lisei (FdI): gravissima intimidazione contro presidente Meloni

“Gravissimo quanto accaduto a Bologna dove il Collettivo Universitario Autonomo ha appeso un manichino del presidente Giorgia Meloni, vestita da militare, a testa in giù per protestare contro il decreto Rave party. Un’iniziativa vergognosa che, come spiegano gli stessi autori di questo vile gesto, suona come una macabra intimidazione in vista della visita del presidente del Consiglio da qui a qualche settimana per l’inaugurazione del Tecnopolo. Al presidente del Consiglio piena solidarietà e spero che gli autori di questo folle gesto siano individuati e puniti. Mi auguro che la solidarietà e la condanna ci sia da parte di tutte le forze politiche, anche quelle che governano la città Bologna, occorre schierarsi dalla parte della legalità e della sicurezza, contribuendo fattivamente affinché fatti del genere non si ripetano”.

Lo dichiara il senatore bolognese di Fratelli d’Italia, Marco Lisei.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,313FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati