Bonus edilizi. de Bertoldi (FdI): su cessioni crediti di imposta M5S senza vergogna

“Davvero senza vergogna il vicecapogruppo alla Camera del Movimento Cinquestelle Santillo, proprio come il suo partito, che dopo aver sostenuto tutti i governi della scorsa legislatura, ed aver quindi avallato 14 misure che hanno penalizzato e bloccato le cessioni dei crediti di imposta derivanti da bonus edilizi, ora ha il coraggio di irridere l’attuale maggioranza e le mie osservazioni nel merito. Confermo, infatti, che la maggioranza sta cercando in ogni modo di risolvere i problemi, che proprio i governi sostenuti dal M5S hanno provocato a migliaia di imprese e cittadini italiani con il blocco di fatto delle cessioni dei crediti. Ribadisco però che ci troviamo di fronte a problemi di coperture in quanto, EuroStat considera, a mio parere inadeguatamente, questi crediti come crediti pagabili, e quindi tali da gravare sul bilancio dello Stato e comportare le relative coperture. Assieme al viceministro Maurizio Leo stiamo cercando di trovare le soluzioni per risolvere quindi l’ennesimo problema dovuto alle precedenti forze politiche di maggioranza, che hanno dimenticato in poche settimane di aver retto malamente il Paese per lunghi anni. Ma il M5S non solo lo ha dimenticato, ma addirittura offende ed accusa coloro che da poche settimane hanno dovuto prendere in mano i problemi da loro causati con la loro insipienza ed incapacità. Sono riusciti infatti perfino a rendere problematica e purtroppo fonte di truffe l’unica misura, quella dei bonus edilizi, che nella scorsa legislatura aveva una ragion d’essere. Fratelli d’Italia e Giorgia proveranno a risolvere anche questo nell’interesse dell’italiani”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati