Bringing It All Back Home

“Abbiamo quattro ministri degli Esteri (Moavero, Conte, e Di Maio) ciascuno con la sua postura, a cui si aggiungono il cittadino Di Battista e il presidente Mattarella: sei posizioni diverse, Italia nel ridicolo”. È quanto rileva il senatore di Fratelli d’Italia, Adolfo Urso, commentando la risposta che “il ministro dello Sviluppo economico e ministro del Di Maio ha dato al presidente Guaido in vece, evidentemente, di ministro degli Esteri ad interim. A questo punto, solo il Parlamento può dare un indirizzo chiaro per porre fine a questo caos e credo che debba farlo sul solco di quanto ha già detto il presidente della Repubblica Mattarella: l’Italia deve condividere la posizione già espressa dai nostri partner europei e dai nostri alleati internazionali in sostegno del presidente Guaidó e di libere elezioni in Venezuela”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati